Festa di San Francesco d’Assisi

FESTA DI SAN FRANCESCO D’ASSISI

b88e74c045e56ed5bb17418e171dc9a3.jpg

                                               

Si sono conclusi nel nostro convento, con una nota suggestiva e con molta partecipazione, i festeggiamenti in occasione della solennità del nostro padre S. Francesco.

Le celebrazioni religiose, presiedute dal nuovo guardiano fra Luca Bonomo e dal vicario  Fra Fiorenzo Muzzicato hanno avuto inizio l’uno ottobre con la prima giornata del triduo di preparazione culminante  giorno tre quando, in una chiesa gremita di fedeli raccolti, riscaldata dai canti composti da Padre Gaudenzio Cianci da Sortino, magistralmente eseguiti della schola cantorum, è stato commemorato “Il Beato Transito”, che ci ha fatto rivivere gli ultimi istanti di vita del nostro serafico padre Francesco.

Una celebrazione molto sentita, illuminata dalle parole di un’omelia carica di significato. Parole che lasciano spazio, ad ogni singola persona, di elaborarne il senso e farle proprie.

Giorno 4 ottobre “ la Festa ”, iniziata con il richiamo delle bombe e la messa delle 10.30.

Alle 18:30 ha avuto luogo la celebrazione Eucaristica in una chiesa gremita di fedeli, nella quale il Signor Sindaco prof. Paolo Deluca ha acceso la lampada a San Francesco,  in nome del popolo sortinese; ha concluso con una preghiera di affidamento della cittadinanza al Serafico Padre.

Dopo la celebrazione si è svolta la processione col Simulacro,  attorniato da fiori tricolore, verde bianco e rosso, a ricordare e simboleggiare la totale consacrazione dell’Italia al suo Santo Protettore.

Sorretto dai Portatori, ha percorso le  vie principali di Sortino  attraversando la Sede Storica Della Municipalità, dove è stato eseguito l’Inno Di Mameli, culminando sul sagrato della chiesa dei Cappuccini con lo sparo di fuochi d’artificio.

                                         Sebastiano Tuccitto

 

Festa di San Francesco d’Assisiultima modifica: 2008-09-08T14:30:00+02:00da frgiuseppe
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento