Il monello santo

IL MONELLO SANTO

 

Vincenzo, quando perdesti

la tua Mamma cara,

non fu monelleria

il tuo agire, ma

con le tue azioni,

volevi attrarre a te

amore, baci e carezze

 

Nel cuoricino tuo,

spezzato dal dolore,

regnava il grand’amore

della doce Mamma tua.

 

Soltanto il gran

Potente Iddio, lenì

l’atroce tuo soffrire;

in cielo ti condusse

circondato d’Angeli e

dalla tua Madre santa

la quale con te starà

in Paradiso, per l’eternità.

                                 (G. Amato)

___________________________________________________________________

Questa poesia, oltre a ricordare la figura del nostro servo di Dio, vuole essere un omaggio ad un grande devoto di Fra Giuseppe ormai scomparso, il signor Amato da Monterosso. Egli compose questa poesia, e contribuì a diffondere la figura di Fra Giuseppe nel suo paese.

Il monello santoultima modifica: 2008-09-08T14:30:00+02:00da frgiuseppe
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento